Una campionessa mondiale di karate nello staff del Vazzola Calcio: Alessia Michielin si occuperà del recupero degli atleti infortunati

Una campionessa mondiale di karate entrerà nello staff del Vazzola. Si tratta di Alessia Michelin, 23 anni, laureata in fisioterapia e originaria di Caneva, che si occuperà del recupero degli atleti infortunati del team che milita nel campionato di Promozione.

Per la giovane però non è l’esordio assoluto come fisioterapista in una società di calcio, dato che ha conseguito la laurea nel novembre scorso, per poi entrare nello staff del Conegliano.

Alessia seguiva la prima squadra gialloblù e, quando ce n’era bisogno, anche i ragazzi del settore giovanile, ricoprendo anche la mansione di massaggiatrice. Da questa estate, invece, inizierà dunque una nuova avventura: tra le file del Vazzola.

Oltre a lavorare a Cordignano, ha la grande passione del karate, con ottimi risultati nel circuito di gare Wukf, tra i risultati conseguiti dalla giovane spiccano: la convocazione in nazionale per la prima volta nel 2019, e la vittoria del titolo mondiale a Bratislava nella categoria junior.

Successivamente la giovane, nel corso della sua carriera da karateka, nel senior ha vinto altri due mondiali a Cluj Napoca, in Romania, e nel luglio scorso a Miami.

La giovane lavorerà in collaborazione con il mister e il preparatore atletico. Quest’ultimo agisce di più sulla parte di prevenzione, mentre lei mi occuperà del recupero degli atleti infortunati.

(Foto: Venetogol).
#Qdpnews.it

Total
26
Shares
Articoli correlati