Vazzola, fiocco rosa alla Pro Loco: è nata Aurora, figlia della presidente Valentina Salamon

Fiocco rosa a Vazzola e nella locale associazione della Pro Loco: domenica 28 marzo è nata Aurora, figlia della presidente Valentina Salamon e di Daniele Salatin, anch’egli membro del consiglio direttivo.

Aurora è nata nella giornata di domenica alle ore 3.59, pesa tre chili e 600 grammi ed è lunga 52 centimetri.

Papà Daniele nel 2015 aveva avuto un linfoma di Hodgkin, che grazie alla sua tenacia e determinazione è riuscito a sconfiggere. Da quel giorno ha creato un evento chiamato Music For Life Ail che mira alla raccolta fondi per l’Ail, associazione che promuove o sostiene la ricerca scientifica per la cura delle leucemie, dei linfomi e dei mieloma.

Mamma Valentina, invece, è sempre stata attiva nella locale pro loco, fino a diventare nel 2015 presidente dell’associazione che si occupa dell’organizzazione di diversi eventi e manifestazioni all’interno del comune.

“Ovviamente per noi la nascita di Aurora è una cosa che cambierà la nostra vita – spiegano commossi i due neogenitori – e siamo felicissimi di questo”.

Siamo assieme da cinque anni – continuano – e la nascita di nostra figlia, dopo un anno di Lockdown e sacrifici ha un significato particolare non solamente per noi, ma crediamo per tutta la comunità di Vazzola”.

I complimenti e le congratulazione a mamma e papà arrivano anche da alcuni cittadini e da tutti i membri della Pro Loco i quali vedono la nascita della piccola come un segno di rinascita in un anno che gli ha visti obbligati a rinunciare a tutti i loro progetti.

(Foto: per gentile concessione di Valentina Salamon e Daniele Salatin).
#Qdpnews.it

Total
13
Shares
Articoli correlati