Lutto a Vidor e Maser: è mancata la giovane mamma Graziella De Zen. Oggi il funerale

Dopo lunga malattia, alla quale si era aggiunto anche il Covid, assistita con amore dai suoi cari, lo scorso 31 marzo 2021 è mancata Graziella De Zen di soli 53 anni.

Originaria di Maser, viveva con il marito e il figlio a Vidor dove si era trasferita per dedicarsi alla famiglia. Sempre sorridente, era conosciuta e benvoluta da tutto il paese.

Graziella lascia il marito Claudio, il figlio Alex, le sorelle Renata e Luisa, la cognata, i suoceri, nipoti e parenti e amici.

Con queste parole vuole ricordarla il figlio Alex: Mia mamma era una persona solare, buona, onesta e altruista, era una persona vera, e di persone vere al giorno d’oggi non se ne trovano molte. Era una guerriera, che non si è mai arresa. Non ha mai smesso di lottare, neanche al suo ultimo respiro. Mercoledì ho potuto vedere tutta la sua forza, la sua voglia di vivere, e l’amore per la sua famiglia le davano la forza per combattere e andare avanti; di fronte a questo non riesco a smettere di pensare a cosa abbia fatto di male per meritare tutto questo dolore e questa sofferenza”.

Avrei voluto vedere i miei genitori invecchiare insieme, ma non sempre le cose vanno come vorremmo. Mi pento di non aver dimostrato il mio amore come voleva lei, con baci e abbracci, mi pento perchè dentro di me sento che potevo fare di più. Sono orgoglioso di lei, sono orgoglioso che sia mia mamma e non avrei potuto avere una mamma migliore”.

“Spero che anche lei sia orgogliosa di me, e se così non fosse spero un giorno di riuscirci. Io e i miei famigliari ringraziamo tutti coloro che sono presenti qui oggi e non, che le volevano bene”.

Un ringraziamento particolare inoltre da parte della famiglia va agli infermieri e medici del Servizio Infermieristico assistenza domiciliare (Siad), allo staff ospedaliero di medicina ed oncologia di Montebelluna e a quanti sono stati vicini in questi ultimi mesi per assisterla.

Il funerale sarà celebrato oggi pomeriggio, lunedì 5 aprile, alle ore 15, nella chiesa parrocchiale di Vidor e il Santo Rosario sarà recitato alle ore 14.30 prima della cerimonia funebre.

(Foto: per concessione della famiglia).
#Qdpnews.it

Articoli correlati