Incendio nel bosco delle Perdonanze sfiora una casa: domato da Vigili del fuoco e volontari Avab. Un ustionato

Nel pomeriggio di oggi, giovedì 5 maggio, un incendio è divampato nei pressi delle Perdonanze, a Vittorio Veneto.

Il rogo sarebbe stato provocato da un anziano non residente nelle vicinanze che, incurante della possibile gravità del gesto, stava dando fuoco a delle sterpaglie. Favorito da un colpo d’aria, il rogo è divampato nell’area boschiva circostante, interessando una superficie di circa 4 mila metri e arrivando a sfiorare un immobile abitato.

La persona che avrebbe causato l’incendio, un 87enne, nel tentativo di spegnerlo si è ustionato le braccia e il volto entrando in contatto con le braci. E’ stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Conegliano, in condizioni di media gravità.

L’allarme è scattato poco prima delle 16 ed ha attivato i Vigili del fuoco dei distaccamenti di Vittorio Veneto e Conegliano e quattro volontari AVAB, l’associazione volontari antincendi boschivi per i Comuni di Vittorio Veneto, Fregona, Cordignano, Sarmede e Cappella Maggiore, che hanno spento l’incendio e bonificato l’area, con circa 50 ettolitri d’acqua e l’ausilio della schiuma, lavorando fino alle 20 circa.

(Foto: Avab).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati