Serravalle, chiusa la tabaccheria accanto alla Torre dell’Orologio. Centro, Quadrilatero sempre più vuoto: per Posocco “va riqualificato”

“Cessata attività” recita il cartello sulla porta. Ha chiuso da qualche giorno la tabaccheria con annessa ricevitoria di via Martiri della Libertà, a due passi dalla Torre dell’Orologio.

Già da tempo sulla vetrina campeggiava un biglietto con scritto “Cedesi attività”. Rimane da capire, ora, se la tabaccheria riaprirà con una nuova gestione, che è l’auspicio di molti serravallesi e clienti.

Un cambio di gestione, pochi mesi fa, aveva interessato anche l’erboristeria di Serravalle, dall’altro lato della strada rispetto alla tabaccheria. E così è accaduto pure al bar Ventennale, sotto gli stessi portici.

Rimane chiuso l’ex ristorante Palazzo Racola. E poco più a sud, in via Cavour, da alcune settimane un altro storico negozio di intimo ha abbassato per sempre la serranda.

Sempre più buio anche il Quadrilatero, in centro città. Chiuso il negozio di scarpe Tadiotto, che ha lasciato al buio non solo le vetrine che si affacciano su viale della Vittoria, ma anche quelle che danno sulla corte interna. Una chiusura legata al pensionamento del titolare, Lodovico Tadiotto, e al mancato passaggio generazionale.

Buie e vuote sono ancora le vetrine che, al Quadrilatero, hanno accolto per decenni il negozio di abbigliamento Mazzonetto e quelle dell’adiacente ex cartolibreria che, di recente, per un periodo ha ospitato un negozio di accessori per cellulari a gestione cinese che però non ha riscosso lo sperato successo vista la sua successiva chiusura. Su altre vetrine campeggiano i cartelli “affittasi”.

“Quando chiude un negozio mi piange il cuore – afferma il vicesindaco con delega alle attività produttive Gianluca Posocco – Quanto al Quadrilatero, storicamente fulcro del commercio cittadino, servirebbe una riqualificazione, intervenendo ad esempio su pavimentazione e serramenti per rendere questi negozi più attrattivi”.

(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
8
Shares
Articoli correlati