Stimulart Award “Creiamo l’immagine della città”: Nora Pagot vince il concorso sponsorizzato da Abs Group

Una mascherina protettiva speciale nella sua grafica per i dipendenti comunali. È della giovane Nora Pagot, studentessa della scuola secondaria di 1° grado “Lorenzo Dal Ponte” l’idea vincente del Stimulart Award 1st Edition “Creiamo l’immagine della città”, prima edizione di un concorso rivolto ai giovani, organizzato all’interno del quadro del progetto europeo Stimulart.

Il lavoro della studentessa, proprio il progetto di una mascherina protettiva, sarà messo in produzione da un’azienda vittoriese e verrà indossato da tutti i dipendendi comunali, dai consiglieri e giunte e dai dipendenti di biblioteche e musei civici di Vittorio Veneto. L’opera sarà inoltre messa nel catologo dell’azienda e porterà il nome della sua giovane autrice.

“Con questa iniziativa – spiega l’Assessore alle Politiche Giovanili Antonella Caldart – abbiamo voluto valorizzare i ragazzi dando loro la possibilità di misurarsi con il mercato dell’arte e della decorazione, attraverso il confronto con i professionisti del settore. In questo caso partner dell’iniziativa è stata l’azienda vittoriese Abs group, specializzata nel settore dell’immagine e della comunicazione”.

Ai giovani partecipanti era stato chiesto di creare la grafica di una mascherina protettiva a partire da un layout di stampa fornitogli in precedenza, esponendo qualsiasi tipo di progetto: poteva trattarsi di un’opera pittorica, digitale, di un semplice lettering o di una texture.

“Ognuno è stato libero di dare corpo alla propria idea – continua Caldart – sia attraverso le tecniche tradizionali, come il disegno con i pastelli, gli acquerelli o i pennarelli, sia con le tecniche digitali oppure ancora con la fotografia o i diversi software per l’impaginazione grafica.”

 “Un’esperienza senz’altro positiva – conclude l’assessore – che dimostra come la creatività può effettivamente divenire un prodotto e come da un’idea si possa davvero arrivare al mercato”.

(Foto: Comune di Vittorio Veneto).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati