Keyline, l’azienda di Conegliano che produce chiavi e macchine duplicatrici meccaniche ed elettroniche, è stata scelta tra le 50 imprese italiane, associate a Confindustria, che saranno protagoniste di Matera 2019, anno in cui la città sarà capitale europea della cultura.

Le imprese che hanno superato il bando promosso da Confindustria e Fondazione Matera Basilicata 2019 sono eccellenze innovative di tutta Italia appartenenti a settori eterogenei: cultura, creatività, turismo fino all’Ict, metalmeccanico, chimicofarmaceutico. Ognuna di queste imprese avrà una settimana dedicata in uno spazio espositivo di eccellenza in cui potrà valorizzare progetti e iniziative legate allo sviluppo, alla cultura e al territorio.

La presentazione delle imprese selezionate è avvenuta a Matera, presente anche il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.

“A Matera – ha spiegato l’amministratrice unica Mariacristina Gribaudi (nella foto, insieme a Renzo Iorio di Confindustria), intervenendo alla conferenza stampa – porteremo il nostro modello di impresa familiare, che si è evoluta nel corso 250 anni di storia diventando un’azienda fortemente innovativa, fondata sul lavoro di tanti giovani e donne, e al tempo stesso custode di un antico saper fare testimoniato nel museo aziendale della chiave Bianchi 1770”.

(Fonte e foto: Keyline).
#Qdpnews.it