Sarà lo chef coneglianese Daniel Canzian (qui per leggere la sua intervista) a curare il menu della cena dopo la prima della Scala di Milano, prevista per domani, venerdì 7 dicembre.

L'opera che verrà messa in scena sarà l'Attila di Giuseppe Verdi, diretta da Riccardo Chailly per la regia di Davide Livermore, e i 500 ospiti attesi alla cena di gala nelle suggestive sale storiche della Società del Giardino potranno assaporare un menu totalmente ispirato alla pièce lirica.

Una nuova soddisfazione professionale per Canzian (nella foto in alto), dopo la nomina dello scorso luglio di delegato italiano per l'associazione di giovani ristoratori denominata Jeunes Restaurateurs (Jre) Europa, nomina che aveva ricevuto il plauso anche da parte del governatore della Regione Veneto Luca Zaia.

Una passione, quella di Canzian per la cucina, nata durante gli anni dell'infanzia e che l'ha condotto a lavorare per otto anni al fianco di Gualtiero Marchesi, fino alla nomina di Executive Chef per il Gruppo Gualtiero Marchesi.

Ora lo chef è impegnato nel proprio ristorante Daniel di Milano, nel quartiere di Brera, e la sua storia può sicuramente essere presa da esempio da quanti desiderano, non solo nell'ambito culinario, realizzare un sogno professionale.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
Foto per gentile concessione di Daniel Canzian).
#Qdpnews.it