×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 908

Conegliano, dalla Plastopiave 12 mila euro per il Bellunese grazie alle ore lavoro offerte dai dipendenti

Sono trascorsi pochi mesi dalla fine del mese di ottobre, periodo in cui il maltempo si è accanito sul Bellunese con esiti devastanti.

A tal proposito la macchina della solidarietà non si è arrestata e nella serata di martedì 22 gennaio, l'azienda coneglianese Plastopiave ha consegnato al governatore del Veneto Luca Zaia ben 12 mila euro per il Bellunese, somma versata nel conto corrente attivato dalla Regione per l'emergenza maltempo.

Una donazione che deriva dal gesto dei circa 200 dipendenti della Plastopiave, azienda specializzata nella produzione di contenitori in plastica: i lavoratori, infatti, hanno rinunciato ai regali natalizi e alla tradizionale festa di Natale, offrendo una o più ore di lavoro alla causa del maltempo, soldi che, uniti al contributo della direzione aziendale, hanno consentito di raggiungere ben 12 mila euro.

Il ricavato è stato consegnato nel corso di una cerimonia svoltasi nel municipio di San Vendemiano e Attilio Giacomini, presidente di Plastopiave, ha così commentato il gesto: "Credo che il grande sostegno mostrato a tutti i veneti in una così triste occasione sia motivo di vanto. Noi, come Plastopiave, siamo orgogliosi di averne fatto parte".

Soddisfazione espressa anche dallo stesso Luca Zaia che ha reso nota la donazione sulla propria pagina Facebook, annunciando come si sia giunti "ormai oltre la soglia di 3 milioni di euro, raccolti grazie alla generosità di tutti".

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Plastopiave).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport