Conegliano, prospettive rosee per un autunno di teatro e forse cinema. Chies fiducioso in una soluzione

L'offerta culturale di Conegliano, dopo mesi di stasi e correlata preoccupazione per la chiusura del multisala Méliès e l'incertezza sul futuro del teatro Accademia, bisognoso di manutenzioni al tetto, torna ad avere una prospettiva rosea.

Dopo che la scorsa settimana il sindaco Fabio Chies si era detto "fiducioso in una soluzione entro l'autunno" per l'unico cinema della città, lunedì è stata pubblicata la delibera di giunta che ha approvato il protocollo d'intesa valido da qui al 30 maggio 2020 tra Comune, proprietà e gestione dell'Accademia per lo svolgimento di una stagione culturale nel teatro di piazza Cima aperta alle realtà locali ma come sempre imperniata su un cartellone di prosa del livello che ha reso l'Accademia un punto di riferimento per un pubblico molto vasto in questi primi 150 anni.

Il protocollo impegna Accademia Srl, la società che gestisce il teatro, a garantire la sicurezza di tutte le attività che vi si svolgeranno, a realizzare una stagione di prosa di alto livello con almeno 15 rappresentazioni serali e a mettere a disposizione del Comune il teatro (sala grande e/o ridotto) per almeno 22 giornate per ospitare iniziative ed eventi "di notevole spessore e richiamo di pubblico, organizzati e/o promossi dal Comune anche con associazioni ed enti di promozione sociale, culturale e sportiva".

Da parte sua, il Comune si è impegnato a "cofinanziare le attività del teatro promuovendone l'utilizzo e mettendolo a disposizione di associazioni ed altri soggetti operanti nel territorio in ambito culturale e artistico. L'amministrazione ha prenotato 130.000 euro del bilancio comunale per rimborsare parzialmente le spese della stagione teatrale che inizierà a novembre. Prima, infatti, ci sarà da sistemare la parte nord del tetto: il lavoro sarà a carico di Accademia Srl per una spesa di 120.000 euro e durerà per tutto settembre, mese all'inizio del quale sarà presentata la rassegna di prosa del teatro di piazza Cima.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport