Conegliano, finger food dagli scarti di produzione della birra: il prototipo di Spoontin cerca la start-up

Sta riscuotendo successo tra gli addetti al settore Spoontin, prototipo di cucchiaino edibile nato dal progetto ideato e coordinato dalla coneglianese Francesca Pianca (qui l'articolo) che prevede la riconversione degli scarti della produzione della birra in materia prima per prodotti alimentari.

Il progetto portato avanti dal team composto da Francesca, Lucia Maddaloni e Ilaria Paoletti, tutte e tre biologhe nutrizioniste, potrebbe avere un grosso impatto sull'industria della birra, nella quale, allo stato attuale delle cose, più del 90 % delle materie prime costituisce scarto di produzione che solo in piccola parte viene riutilizzato.

Tra questi scarti una grande parte è costituita dalle trebbie, materia insolubile che, per le sue elevate caratteristiche di umidità, comporta grosse problematiche di stoccaggio.

Da un punto di vista alimentare, la trebbia è però anche un materiale potenzialmente prezioso: attraverso un apposito procedimento di pressatura ed essiccazione può diventare una farina ricca di proteine e fibre utilizzabile nella produzione di alimenti.

finger food conegliano 2

Primo risultato di questo progetto innovativo è stato appunto Spoontin, cucchiaino edibile pensato per essere servito come alternativa sana al finger food. Il prototipo ha già vinto la menzione speciale per l’innovazione al concorso EcoTrophelia, ed è stato un primo passo per sviluppare ulteriormente il progetto estendendo la gamma della proposta di prodotti da forno e ottimizzando il processo di essiccazione delle trebbie.

Questo ulteriore sviluppo del progetto ha garantito al team tutto femminile il secondo posto al concorso europeo Pefmed, organizzato da Enea.

Il prossimo passo, spiega Francesca Pianca, è la costituzione di una start-up che diventi punto di riferimento per i produttori di birra, creando un circolo virtuoso di valorizzazione dei sottoprodotti che innovi il settore puntando alla sostenibilità ambientale e alla salute del consumatore.

(Fonte: Fabio Zanchetta © Qdpnews.it).
(Foto per gentile concessione di Francesca Pianca).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport