"Innamorati a Conegliano": i cuori di Vaia in regalo a Corte delle Rose per San Valentino...a colpi di selfie

"Innamorati a Conegliano": un invito che campeggia nella cornice disponibile nel piazzale di fronte al castello o nelle vicinanze del suo bar per selfie e foto ricordo, in occasione della Festa degli innamorati, tradizionalmente festeggiata il 14 febbraio.

Le coppie di innamorati che poi pubblicheranno sui social le foto scattate, riceveranno in regalo i cuori di Vaia, ritirabili al negozio Stefanel di Corte delle Rose.

Un'iniziativa con una sfumatura particolare, considerato come gli stessi cuori di Vaia siano stato ritagliati dai tronchi martoriati dalla terribile perturbazione abbattutasi contro i territori del bellunese, nell'autunno del 2018.

Fin da subito si sono presentati come un simbolo di rinascita, dopo quella catastrofe naturale, un messaggio richiamato dalla stessa forma allungata dei cuori, che richiama l'idea di un abbraccio emotivo rivolto alle popolazioni bellunesi.

Durante il Natale a Conegliano, inoltre, i cuori di Vaia avevano assunto una doppia connotazione solidale, considerato come la loro messa in vendita servisse per contribuire al sostegno della città di Venezia, colpita da un episodio di marea eccezionale durante lo scorso autunno.

Solidarietà e sentimenti: un binomio che va sicuramente a braccetto e può divenire, come in questo caso, protagonista di iniziative diverse dalla norma.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Associazione Corte delle Rose).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport