Appuntamento con la storia in "Saldiamo Conegliano": oggi la manifestazione per inaugurare la stagione degli sconti

Si è aperta letteralmente alle prime luci dell'alba la manifestazione "Saldiamo Conegliano" dedicata all'inizio della stagione delle scontistiche, organizzata per l'intera giornata di oggi, sabato 1 agosto, dal Comune di Conegliano, dalle associazioni Conegliano In Cima e Corte delle Rose.

Tutto è iniziato alle 6.30 al castello di Conegliano, con il Concerto all'alba eseguito dall'orchestra Sio diretta dal maestro Roberto Fantinel, appuntamento musicale accompagnato da una prima colazione.

Successivamente è stata molto seguita la passeggiata storica in Contrada Granda, organizzata dall'omonima associazione, dove i visitatori hanno avuto l'opportunità di esplorare gli angoli più significativi di Conegliano, assieme a Lucchesia Sbarra e a Giovanni Battista Cima.

Mentre Cima è sicuramente più noto per aver rappresentato il territorio coneglianese in ben 24 dipinti di epoca rinascimentale, forse meno conosciuta, ma non meno importante è la figura di Lucchesia Sbarra.

20200801 095203

Sorella di Pulzio Sbarra e membro della famiglia che risiedeva nell'attuale atelier dell'artista Franco Corrocher, a lato di piazza Cima, è stata una rinomata poetessa, autrice di una "Immortal compagnia di dame ed eroi" e di un poemetto di "Poesie scelte" del 1610: Lucchesia Sbarra è, quindi, una figura femminile del territorio locale che merita di essere ricordata in misura maggiore.

Ed è stato proprio questo l'obiettivo della passeggiata, terminata in un salotto musicale a cielo aperto, allestito in piazza Cima sulle note delle melodie di Vivaldi e Schumann, eseguite dai maestri dell'associazione Phileo Luigi Prandelle all'oboe e Manuele Pasin alla tastiera.

Un'opportunità di conoscere la storia della città che è stata molto apprezzate e partecipata e che, come ha spiegato l'assessore alla Cultura Gaia Maschio, ha visto la sua realizzazione grazie a una collaborazione tra associazioni.

20200801 094746

Oltre a Contrada Granda, alla Pro loco, a Conegliano In Cima e a Corte delle Rose, hanno contribuito l'associazione Dama Castellana, il Treviso Comic festival con i ritratti del Cima e di Lucchesia Sbarra e Debora Basei, del progetto Ricrearti.

La manifestazione ha visto la presenza e il supporto in città della Polizia locale e dei volontari del gruppo di Protezione civile Cavalieri dell'Etere.

Un inizio della stagione delle scontistiche avvenuto all'insegna della cultura, che ha previsto nel pomeriggio anche visite guidate gratuite alla mostra "Il racconto della montagna nella pittura tra '800 e '900" a Palazzo Sarcinelli e film di animazione in parco Rocca.

Ora non resta altro che attendere quelli che saranno i risultati sull'andamento delle vendite nei negozi del coneglianese.

 

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport