Cordignano, giovedì l'addio a Pasquale Montagner, mancato a 76 anni, gestiva il negozio di ferramenta

Dopo alcuni mesi di malattia, colpito da un male incurabile è morto Pasquale Montagner, a 76 anni. Il suo nome era legato alla sua attività di titolare dell'omonimo negozio di ferramento che dal 1984 aveva aperto in pieno centro del paese, e per questo era davvero molto conosciuto, per la professionalità nel suo lavoro e la sua giovialità.

La sua morte ha colpito molto la comunità cordignanese nella quale era impegnato soprattutto nell'organizzazione degli eventi legati alla classe 1942 di cui andava fiero e che fino allo scorso anno aveva guidato.

La sua scomparsa ha lasciato nel dolore la moglie Caterina, il figlio Morgan che da inizio anno gli era subentrato nell'attività, la nuora,  i nipoti a cui era molto legato, i fratelli e anche il mondo dell'associazionismo sportivo, poichè è stato per anni anche nel consiglio del Calcio Cordignano degli anni d'oro.

Domani sera, mercoledì 11, alle 20 sarà pregato il rosario a suffragio nella chiesa arcipretale di Cordignano, dove giovedì 12  dicembre alle 15 avrà luogo il funerale. Dopo la cerimonia la salma proseguirà per la cremazione.

"La sua è stata una vita dedicata davvero al lavoro - lo ricorda il figlio Morgan - perchè cominciò la sua avventura nella ferramenta con il fratello 45 anni fa aprendo il primo negozio a Tamai. Poi nel 1984 ha rilevato l'attività di ferramenta qui in paese, e si è sempre dedicato al lavoro e pronto ad aiutare tutti. E' stato nel calcio, ma la attività sociale era nel tenere sempre alta e impegnata la classe 1942. Ci teneva molto, con altri due coetanei era l'artefice di cene  e gite. Era molto attaccato agli amici della sua "classe". 

Ma senza dimenticare mai il lavoro: il negozio e l'attività negli anni pur rimanendo a conduzione familiare si sono ampliati e negli ultimi anni  oltre all'ingresso di Morgan ha raggiunto anche i tre dipendenti. Da gennaio 2019 i primi sintomi del male che poi nei mesi, dopo una prima reazione positiva alle cure, è andato peggiorando.

(Fonte: Fulvio Fioretti ©  Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze funebri Zanette).
#Qdpnews.it

 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport