Cordignano, a fuoco in serata il bosco sopra l'abitato di Villa di Villa, in azione l'Avab e i vigili del fuoco

Volontari antincendi dell’Avab di Vittorio Veneto e vigili del fuoco in azione per almeno tre ore questa sera tra i boschi e i prati a pascolo sopra l’abitato di Villa di Villa, nella zona di Pian Salere.

Ad essere preda del fuoco un’area piuttosto vasta al confine tra il comune di Cordignano e Caneva, sulla strada che conduce al parco dei Carbonai di Lamar in Val Salere. Quasi certa la mano dolosa a innescare le fiamme, anche se le cause sono ricercate ora dai tecnici dei vigili del fuoco.

Per fortuna il lavoro dei volontari e dei vigili del fuoco di Vittorio Veneto e Maniago ha consentito di circoscrivere la zona, la stessa dove a marzo dello scorso anno ci fu un altro incendio simile, in tempi piuttosto rapidi. E quindi l’incendio non ha potuto espandersi nei boschi.

fuoco1

Gli operatori dell’Avab hanno portato in quota il rifornimento di acqua per i colleghi e i vigili del fuoco, per consentire lo spegnimento completo e la messa in sicurezza della zona.

Le prime fiamme sono state avvistate nell'oscurità poco dopo le 19, erano visibili dal paese di Cordignano e da chilometri di distanza, e l’estensione sembrava molto più preoccupante. Per fortuna in tre ore di lavoro l’incendio è stato vinto in modo definitivo.

(Fonte: Redazione Qdnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport