Cordignano, sbanda e perde il controllo dell'auto finendo in un fossato, salvo un trentenne di Pavia

A Pinidello di Cordignano ieri sera alle 23 un'auto Hyunday i30 si è capottata in un fossato.

L'incidente è avvenuto per cause al vaglio dei Carabinieri ma pare trattarsi di una fuoriuscita autonoma: la vettura condotta da S.B., classe 1980, nato in India e residente in provincia di Pavia, ha sbandato in via Pasubio Nord ed è uscita di strada senza coinvolgere altri mezzi finendo la sua corsa in un fossato.

7513367c 980c 4212 a46c 72c78aa61d2b

L'uomo alla guida era solo in macchina, è sempre stato cosciente e fortunatamente non ha riportato lesioni gravi ma è stato comunque trasportato da un'ambulanza all'ospedale di Conegliano.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri e i Vigili del Fuoco di Vittorio Veneto, accompagnati da un'autogrù di Pordenone per recuperare l'auto: nel fossato in cui si è rovesciata fermandosi dal lato del passeggero infatti c'erano alcuni centimetri d'acqua e la strada è stata chiusa per permettere di operare in sicurezza.

 

776f2248 f073 44ac 9ea6 494f29c6fae2

 

 

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare

// Storie di Sport