Crocetta del Montello, buone notizie da Villa Belvedere: grazie alla Protezione civile aumentano le visite ai famigliari

Ottime notizie provengono da Villa Belvedere, la residenza per anziani di Crocetta del Montello: sarà potenziato il servizio di visite familiari, una fondamentale opportunità alla comunità, grazie al supporto della Protezione Civile comunale.

Dopo la fase acuta dell’emergenza sanitaria, durante la quale era vietato qualunque ingresso di esterni, da qualche settimana la struttura ha riaperto i cancelli, e in assoluta sicurezza per tutti, sono riprese le “socializzazioni familiari”, le quali sono per gli anziani residenti una condizione necessaria al benessere psicofisico.

Attualmente il servizio è attivo tutte le mattine della settimana dalle 9 alle 12 ma quest’ultimo ha ottenuto un grandissimo successo continuando a ricevere riscontri sempre crescenti.

“Per poter venire incontro alle maggiori richieste dei famigliari - spiega il presidente Marco Tappari - e per poter aumentare la frequenza degli incontri ed essere così completamente disponibili alle esigenze della comunità, abbiamo chiesto aiuto al Comune e alla locale Protezione Civile stipulando così un accordo per l’implementazione del servizio di visite. Grazie a questo accordo riusciremo, di fatto, a raddoppiare le visite settimanali, garantendo un secondo orario pomeridiano dalle 15 alle 17. In questi mesi difficili abbiamo operato con abnegazione e professionalità, cercando di offrire il miglior servizio possibile. Rivedere i propri cari è un passaggio fondamentale del percorso psico-fisico dell’anziano e per questo motivo vogliamo ringraziare l’enorme sensibilità mostrata dalla Protezione Civile, del responsabile Giorgio Bolzonello e di tutti i volontari, veri e propri angeli”.

Anche il sindaco Marianella Tormena ha voluto dire la sua: “Collaborare con la casa di riposo è un dovere, a maggior ragione verso una struttura che ha dimostrato grandissima efficienza e attenzione verso i propri ospiti”.

Conclude con un’ultima battuta il responsabile della PL Giorgio Bolzonello: “Siamo e vogliamo essere presenti nei momenti difficili, per aiutare e supportare i nostri concittadini. I servizi sono tanti e vorrei lanciare un appello a chiunque desideri divenire un volontario: vi aspettiamo a braccia aperte”.

 

(Fonte: Ylenia Bigolin © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport