Crocetta del Montello, allegria giochi e divertimento per la festa di fine anno delle classi quinte elementare

Martedì sera nella splendida cornice del parco di Villa Ancilotto a Crocetta del Montello, si è tenuta la festa di conclusione d’anno per le classi di quinta elementare. Un momento tanto desiderato dai bambini che si sono trovati ad affrontare un anno scolastico davvero inusuale a causa dell’emergenza sanitaria e che li ha obbligati a rimanere lontani, affrontando le lezioni solo in maniera telematica.

291c182f 16f2 4407 b78b 0b692ef3109d

L’evento si è aperto con un’esibizione di Teone il clown che ha intrattenuto i presenti con uno spettacolo di giochi di bolle divertendo soprattutto i più piccoli. La serata è poi continuata con il discorso dell’assessore allo sport e alle politiche giovanili Simone Zanella e del sindaco Marianella Tormena, i quali hanno sottolineato le difficoltà che i più piccini hanno dovuto subire durante il periodo di lockdown in termini di restrizioni e limitazioni sociali e successivamente hanno consegnato a ogni studente una pergamena, a memoria della giornata e che potesse poi essere guardata da adulti con occhi nostalgici, a ricordo della conclusione di un ciclo importante della vita.

IMG 20200630 185407

La dirigente scolastica Katia Fuson ha poi sottolineato: "È stato un anno completamente anomalo, diverso e difficile. I bambini delle elementari si sono dovuti interfacciare con una didattica nuova, sempre con l’ausilio delle famiglie che hanno impiegato il loro tempo per supportarli ed aiutarli nei compiti. Si è trattato di un grande sacrificio che ha leso duramente l’aspetto della socialità e dell’interazione tra coetanei. Da qualche giorno sono uscite le linee guida per settembre e per questo motivo siamo in costante dialogo con l’amministrazione per definire spazi da utilizzare e come riorganizzare i servizi di trasporto”.

 

(Fonte: Ylenia Bigolin © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport