Nuovo anno accademico all'università popolare "La mente libera" a Crocetta: i requisiti? La voglia di conoscere

È iniziato il nuovo anno accademico dell’Università popolare “La Mente Libera”, giunta ormai al diciassettesimo anno di attività. “Operiamo nel territorio dal 2014 - raccontano dal direttivo - col patrocinio dei comuni di Crocetta, Pederobba, Valdobbiadene, Vidor e Maser. La nostra non ha fini politici o condizionamenti ideologici, ma nasce per offrire a tutti la possibilità di ampliare le proprie conoscenze approfondendo aspetti della realtà culturale, storica, ambientale e soffermandosi su tematiche di scottante attualità, in un percorso comune di condivisione e di sereno e significativo confronto”.

Dopo il periodo del lockdown, che ha interrotto bruscamente le attività, l’Università ha deciso di ricominciare con lezioni in presenza per dare anche continuità ad un percorso intrapreso tanti anni fa.

Le lezioni si sviluppano al pomeriggio con cadenza bisettimanale e vengono proposti programmi variamente articolati che consentono di rispondere ai tanti interessi dei partecipanti, spaziando dall'arte alla scienza, dall'economia alla filosofia, dalla letteratura italiana e straniera alla cultura locale, senza dimenticare la religione.

Per quest’anno non sono state messe in programma gite o visite ai musei, non sapendo come continuerà l’emergenza. È stata solo ipotizzata la gita in Dalmazia che si terrà a maggio 2021, auspicando la situazione sia migliorata.

“La parola università fa pensare subito a qualcosa di alto livello, non accessibile a tutti - continuano - in realtà questa scuola, e lo ribadiamo sempre, è aperta a chiunque senza discriminazioni, non ha esami, non c'è obbligo di frequenza, non serve alcun titolo di studio, ma un'unica cosa è indispensabile: volontà di conoscere, di capire, di essere aggiornati in un mondo in continuo e vorticoso divenire, dove spesso l'informazione usa e getta ha preso il posto della formazione culturale dell'individuo”. Per il calendario completo, visitare il sito www.lamentelibera.it.

 

(Fonte: Ylenia Bigolin © Qdpnews.it).
(Foto: Università popolare La mente libera).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport