Crocetta, serata all'insegna della musica in Villa Ancilotto. Fritz: "Vogliamo fondere arte e territorio"

Continuano le iniziative legate alla mostra “la rivoluzione silenziosa dell’arte in Veneto, 1910-1940 da Gino Rossi a Guidi e De Pisis”: questa sera, mercoledì 14 ottobre, alle 20 si terrà la serata “Musica in mostra”.

L’evento permetterà di unire la visita guidata alla mostra alle liete note dell'Orchestra d'Archi Incontro Armonico dell’Ass. Musicale Puccini di Crocetta del Montello, nelle sale di Villa Ancilotto.

“Il nostro filo conduttore - racconta l’assessore alla cultura Giancarlo Fritz - è quello di riuscire a fondere arte e territorio a Crocetta. Questa mostra permette di scoprire artisti incredibili e il ciclo di aperture speciali offre al visitatore una visione privilegiata, un’esperienza raffinata d’immersione nella cultura a tutto tondo”.

La realizzazione della mostra, fortemente voluta dall’Amministrazione comunale ed inaugurata qualche settimana fa, è curata dall’Associazione Art Dolomites, un sodalizio nato dalla naturale evoluzione del rapporto d’amicizia, stima e collaborazione di un gruppo di persone da sempre attive nell’organizzazione di mostre, eventi, manifestazioni, progetti nella provincia di Belluno e nel Veneto.

Un bagaglio importante, fondamentale per la riuscita di questa mostra che tanto sta entusiasmando il pubblico, proveniente da tutta la Regione e non solo. Per ottemperare alle disposizioni anti-Covid è richiesto ai partecipanti l’uso della mascherina e la prenotazione è obbligatoria.

 




(Fonte: Ylenia Bigolin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport