Farra di Soligo, grave incidente ieri sera a Caorle per un atleta di “La Piave Volley”. Ricoverato in rianimazione, non è in pericolo di vita

Una spensierata giornata di divertimento giocando a beach volley con gli amici ha rischiato di concludersi in tragedia. È accaduto ieri sera, sabato 17 agosto, attorno alle ore 20, nella spiaggia di Caorle: un pallavolista classe 2000, tesserato con “La Piave Volley” di Col San Martino, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale veneziano di Portogruaro in seguito ad uno scontro fortuito, dove il ragazzo si è lesionato faringe e trachea.

E.T., centrale della squadra farrese di serie D, è attualmente ricoverato in rianimazione a Portogruaro.

Grande l’apprensione di tutta la società, con sede in piazza Fontana 131, e del direttore sportivo Andrea Foroni, che è in costante contatto con la famiglia del giovane.

Aggiornamento delle ore 12.15:

E.T, fortunatamente non è in pericolo di vita, è ricoverato all'ospedale di Portogruaro in rianimazione a titolo precauzionale e sotto sorveglianza continua. La speranza dei medici è di poterlo trasferire a breve in reparto, dove sarà ricoverato per almeno 20 giorni.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.