Dal 5 dicembre arriva “Natale a Farra”: Comune e sette associazioni del capoluogo per la prima volta insieme

Novità natalizia a Farra di Soligo: l’amministrazione Perencin nel mese di dicembre organizzerà “Natale a Farra”, un ciclo di eventi nati dall’inedita collaborazione con ben sette associazioni del capoluogo.

Si inizia giovedì 5 dicembre alle 18 con l’accensione e la benedizione dell’albero di Natale in piazza, i canti dei bimbi di Farra e la partenza di San Nicolò per le vie del paese.

Il giorno seguente l’auditorium “Santo Stefano” ospiterà alle 20.45 il concerto della banda di Follina, mentre venerdì 13 dicembre, alle 20.45, si terrà il concerto di Natale del Coro San Lorenzo.

Domenica 15 dicembre alle 16 sempre il Coro San Lorenzo si esibirà con un concerto itinerante per le vie del paese, partendo dalla piazza di Farra.

Giovedì 19 dicembre alle 20 l’auditorium Santo Stefano ospiterà l’attesa premiazione degli alunni meritevoli con la consegna delle borse di studio; allieterà la serata l’associazione musicale “Giacomo Puccini”.

Lunedì 23 dicembre alle 20.30 nella chiesa parrocchiale si terrà il concerto del Coro Mirasole con la partecipazione dei cori Solighetto, Insieme, Voce e Cuore. Martedì 24 dicembre, Vigilia di Natale, alle 22 sarà celebrata la santa messa nella chiesa parrocchiale e, a seguire, ci sarà il brindisi in piazza.

È stato un lavoro di gruppo - spiega il sindaco Mattia Perencin - che ha visto coinvolte l’amministrazione comunale e le associazioni di Farra, che ringrazio di cuore: la Pro Loco di Farra di Soligo, l’associazione Noi, Vivi Le Rive, i cori Mirasole e San Lorenzo, il gruppo alpini di Farra e il gruppo anziani Nuova Età”.

“Grazie alla loro disponibilità e al loro impegno, che da sempre le contraddistinguono - continua il sindaco - siamo riusciti a programmare una serie di eventi natalizi che quest’anno si svolgeranno a Farra durante il mese di dicembre”.

“L’amministrazione comunale - ha concluso Perencin - auspica, per il prossimo anno, di realizzare la stessa iniziativa anche a Col San Martino e Soligo coinvolgendo le altre associazioni del Comune, anima del volontariato, che da sempre si spendono con costanza ed entusiasmo per la nostra comunità”.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport