Farra di Soligo, non rientra a casa e si perde all'Isola dei Morti, ritrovato dal genero con carabinieri e vigili del fuoco

Sono durate circa tre ore le ricerche di un uomo, S.V. 71 anni di Farra di Soligo che si era allontanato da casa nel primo pomeriggio di ieri, giovedì 2 gennaio, e di cui la moglie ha denunciato questa mattina la scomparsa alla stazione carabinieri di Col San Martino, non avendolo visto rientrare.

L'uomo si era allontanato da casa alle 13.30 con la sua bicicletta elettrica e da allora era irreperibile.

Sono dunque iniziate le ricerche dei carabinieri con il supporto delle squadre dei vigili del fuoco di Treviso e Montebelluna e della polizia locale di Moriago, mentre si erano mobilitati nella ricerca anche i parenti.

Sarebbe stato proprio il genero poco dopo le 13 di oggi, venerdì 3 gennaio, a ritrovarlo in buono stato di salute, vivo, nella zona dell'Isola dei Morti a Moriago della Battaglia dove si era praticamente perso.

L'uomo non ha saputo dare spiegazioni del suo gesto. Qualche ora prima era stata trovata la bici e si era pensato anche al peggio. Alle 15, fortunatamente, le operazioni sono terminate e S.V. è stato portato all'ospedale di Montebelluna per accertamenti.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport