Regalo speciale per la scuola elementare "Lorenzo Milani": 17 monitor donati dall'amministrazione Perencin

L'Italia investe per l'istruzione soltanto il 4.5 per cento del Pil nazionale, una percentuale inferiore di un punto alla media dell'Unione Europea e quasi la metà dei paesi del Nord Europa, Danimarca, Islanda e Svezia in primis.

Una cattiva pratica diffusa in molte regioni italiane, con conseguenze di vario genere sulla sicurezza delle scuole ma anche sul benessere degli studenti e sulla qualità dell'insegnamento.

Farra di Soligo, con un gesto decisamente fuori dal comune, ha dato un piccolo segnale verso il cambiamento: oggi l'amministrazione Perencin ha donato 17 monitor semi nuovi per l’aula di informatica alla scuola elementare "Lorenzo Milani" di via Patrioti.

Un regalo speciale, proprio perchè molto raro di questi tempi, che andrà a sostituire altrettanti schermi ormai vecchi e obsoleti

"I monitor installati oggi non erano più usati dagli uffici comunali, in quanto sostituiti a loro volta - ha affermato il sindaco Mattia Perencin -, per questo abbiamo deciso di donarli alla scuola per la gioia di maestre e bambini".

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Comune di Farra di Soligo).
#Qdpnews.it
Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport