A Follina gli volevano tutti bene, e hanno pensato di ricordarlo con un torneo di calcio per la categoria “giovanissimi” nel periodo compreso tra il 28 maggio e il 10 giugno.

Sarà il primo Memorial “Gioachino Michelutto” e si giocherà nello storico campo sportivo Mario Tomasi di Follina.

Gioachino Michelutto nativo di San Michele al Tagliamento, nel 1971 si trasferì con la famiglia a Follina, dove avviò una attività imprenditoriale. Pian piano si inserì nel tessuto sociale di Follina, anche grazie al calcio.

Fu grande amore visto che Michelutto è stato il più longevo presidente della Follinese con ben 15 anni di presidenza e con la passione per i colori rossoblù passata ai figli.

Dal 2012 per Gioachino cominciò un periodo doloroso e triste della vita culminato con la perdita prematura del figlio Stefano a soli 38 anni. Subito dopo una seconda tegola, con la forzata chiusura dell’attività a causa della crisi.

Nel giugno del 2016 gli fu diagnosticata la Sla (sclerosi laterale amiotrofica), alla quale l'uomo per un anno ha provato a resistere ma invano.

La vita non è stata tenera con Gioachino e questo lo ha fatto amare ancor di più. Gli amici capitanati da Mimmo D’Agostino, con l’appoggio del sindaco di Follina Mario Collet, hanno voluto tributargli un grosso omaggio organizzando il primo Memorial a lui dedicato.


Follina Sorteggio Memorial Michelutto

Gioachino è stato ricordato in sala consiliare a Follina prima del sorteggio del torneo. Erano presenti i rappresentanti delle otto squadre che vi parteciperanno: Asd Follinese, Union Feltre, Fcd Conegliano 1907, Eclisse Careni Pievigina, Asd Vittorio Falcade, Asd Union Qdp, Fc Nervesa Calcio e Asd Campolongo.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it