Gesto criminale o bravata, si è risolto con pochi e lievi danni l'episodio che nella notte appena trascorsa si è registrato in via Paoletti a Follina.

Attorno alle 3.15 di oggi, domenica 20 maggio 2018, ignoti hanno tentato di far saltare il bancomat dell'ufficio postale del paese, ma probabilmente a causa di un quantitativo di esplosivo non sufficiente i danni arrecati alla struttura sono stati molti limitati.

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri di Cison di Valmarino che ha riscontrato solo una semplice disfunzione dell'erogatore delle banconote, mentre il software e il monitor del bancomat non sono sembrati intaccati dalla deflagrazione.

La dinamica dell'accaduto è ancora al vaglio delle forze dell'ordine e al momento non sono emersi elementi utili per identificare i colpevoli dileguatisi nella notte senza lasciare traccia.


Follina Ufficio postale bancomat

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it