Stamattina di buon’ora è stato aperto un cantiere di lavoro sul tratto follinese del torrente Corin. Dal ponte del Cristo fino alla circonvallazione gli uomini e i mezzi mandati dal Genio Civile di Treviso, effettueranno una pulizia che è anche una sistemazione dell’alveo del corso d'acqua.

Un lavoro atteso da tempo e che cade a “fagiolo”, visto che la prossima settimana arriveranno nel borgo di Follina le telecamere della troupe del programma di Rai 3 "Alle falde del Kilimangiaro”.

Follina è stata chiamata a difendere i colori del Veneto nella gara “Borgo dei borghi 2019”, un appuntamento molto atteso che animerà questo inizio di agosto del borgo e per il quale il paese si sta preparando al meglio.

Il sindaco Collet non nasconde la soddisfazione per l’intervento del Genio Civile di Treviso e per il tempismo perfetto, e commenta così: “Gli accordi c’erano da un pezzo. Stiamo preparando il territorio al meglio e questo intervento di pulizia, oltre ad essere importante in materia di prevenzione, contribuirà ad abbellire il borgo per i prossimi giorni, nei quali Follina avrà addosso gli occhi puntati di tutta Italia. Mi fa doppiamente piacere e per questo ringrazio il Genio Civile”.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata.
#Qdpnews.it