Follina, tir austriaco si incastrato in via san Clemente: sul posto la polizia locale (gallery)

Problemi di circolazione stamane nel borgo di Follina.

Un tir di nazionalità austriaca è rimasto incastrato in via San Clemente, nel centro del paese, senza riuscire a muoversi in nessuna direzione.

La strada normalmente non viene percorsa dal traffico pesante, in quanto questo tipo di mezzi solitamente circolano lungo la strada provinciale 36 che passa per il centro del paese, collegando Follina a Miane e Cison.

In questi giorni, per permettere lo svolgimento dei mercatini di Natale, la circolazione è stata modificate e prevede il transito per via San Clemente.

Naturalmente i mezzi pesanti che devono andare verso Valdobbiadene non possono percorrerla, e vengono deviati nella bretella provinciale che collega Pedeguarda a Miane, per poi innestarsi nella strada provinciale 36.

L’autista austriaco non avrebbe visto i tanti segnali che vietano il transito ai mezzi pesanti, rimanendo di fatto incastrato.

La polizia locale e il sindaco Mario Collet, immediatamente intervenuti sul luogo, stanno cercando di sbloccare la situazione, aiutando l’autista nella difficile manovra.

Aggiornamento delle ore 12.45

Il tir è stato liberato e ha ripreso il proprio percorso: sul luogo, oltre alla Polizia locale e al sindaco Mario Collet, si sono recati i Carabinieri e i Vigili del fuoco.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport