Follina: alternanza scuola-lavoro, l'esperienza di due studentesse del "Fanno" alla "Sereni orizzonti"

A conclusione dell’anno didattico, la scuola è chiamata a vagliare il percorso formativo con la valutazione delle abilità, delle conoscenze e delle competenze maturate nelle diverse discipline, tra cui l’alternanza scuola-lavoro.

Due studentesse dell’Iiss “Marco Fanno” di Conegliano hanno così deciso di svolgere le loro prime 90 ore di lavoro presso la Residenza “San Giuseppe” di Follina, gestita dal gruppo “Sereni Orizzonti”.

Affiancate dal personale specializzato, Marilù Biz e Matilda Casagrande hanno partecipato attivamente alla vita della struttura, potenziando le proprie competenze: dal lavoro in squadra fino alla partecipazione alle attività ludico-ricreative gestite dagli educatori.

Rivelatesi puntuali ed efficienti, le due studentesse hanno ottenuto ottime referenze e la loro presenza è stata una ventata di gioventù ed entusiasmo molto apprezzata dagli ospiti della Residenza.

Per entrambe si è invece trattato di una preziosa occasione sia per osservare da vicino le dinamiche aziendali sia per acquisire maggiore familiarità con i piccoli e grandi problemi legati all’assistenza degli anziani non più autosufficienti.

(Fonte e foto: Sereni orizzonti).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.