La Pro loco di Follina si aggiudica in una torrida domenica la quinta edizione di "Dalla Pro loco alla brace"

Il caldo infernale di questo inizio estate unito al caldo delle griglie, ha reso letteralmente rovente la quinta edizione della manifestazione "Dalla Pro loco alla brace", che si è tenuta ieri mattina a Valmareno.

Organizzata dalla Proloco locale, in collaborazione con il Consorzio del Quartier del Piave e della Vallata, l’edizione 2019 ha visto ben 18 proloco al via, con tanto di new entry, la Pro loco di Valdobbiadene, che è arrivata in forze con il suo presidente alla griglia. Dopo l’accensione dei fuochi di fronte ad un pubblico molto partecipe, le coppie si sono sfidate prima sul taglio e poi sulla cottura delle carni.

A trionfare alla fine, secondo l’insindacabile parere della giuria, è stata per la prima volta la proloco di Follina con Alberto Dalto e Stefano Zanette. Al secondo posto la proloco di Combai con Flavio Brunelli e Roberto Tonet. Sul terzo gradino del podio è salita la proloco di Refrontolo con Enrico Compardo e Luca dalla Colletta.

Il vice sindaco di Follina Luca Zanta ha parole di elogio e di ringraziamento per gli organizzatori e per i partecipanti “E’ un successo che continua a crescere di edizione in edizione attirando sempre più “grigliatori” di esperienza".

Quest’anno, a detta dei giudici tra cui i sindaci Mario Collet e Stefano Soldan e gli esperti Andrea Buogo, Giacomo De Stefani, Michele da Broi, Alessandro Mazenga, Bruno Basseto e lo chef Gigetto, la qualità è stata molto elevata anche tenendo conto del fatto che i finalisti si sono cimentati con la difficile arte dell’asado argentino e dello spiedino.

Zanta conclude: "Sono felice che abbia vinto una delle Pro loco del Comune, ma lo sono ancora di più perché quella di ieri è stata la festa del volontariato”. Il vice sindaco poi chiude con una promessa “Per l’anno prossimo ci saranno delle sorprese a vivacizzare l’edizione 2020”.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.