Follina, il sindaco Mario Collet diventa socio benemerito dell'associazione Carabinieri in congedo

I riconoscimenti che meno ti aspetti sono i più graditi”. Con queste semplici parole il sindaco di Follina Mario Collet ha commentato la pergamena con la quale, da giovedì sera, è stato nominato socio benemerito dell’Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo.

La cerimonia, molto spontanea e poco formale, è avvenuta a Cison di Valmarino, nel corso di una cena. A dare il riconoscimento a Collet, ci ha pensato Giuseppe Favalessa, presidente della sezione Anc di Cison di Valmarino.

Da ricordare che la sezione cisonese, a settembre dello scorso anno, ha organizzato ed ospitato il quattordicesimo raduno regionale del Veneto dell’Associazione nazionale Carabinieri.

Nell’ambito della manifestazione, a Valmareno di Follina, si era tenuta l'intitolazione del locale parco al Carabiniere pluridecorato Bruno Pilat con la presentazione del libro della figlia Bianca Pilat. Proprio questa collaborazione ha spinto i volontari capitanati da Giuseppe Favalessa a dare l’affettuoso riconoscimento a Collet.

Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: per gentile concessione di Mario Collet)
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.