Il sindaco Collet è ottimista: “Nessun problema per la residenza per anziani San Giuseppe gestita da Sereni Orizzonti”

In questi giorni la cronaca si è occupata della vicenda che ha visto al centro delle indagini degli inquirenti la società Sereni Orizzonti che gestisce in tutta Italia residenze per anziani e comunità per minori.

La notizia ha creato un certo allarmismo nella Vallata, visto che la “Sereni Orizzonti” gestisce la casa di riposo “San Giuseppe” di Follina. Il sindaco Collet, da noi interpellato, fa il punto della situazione della struttura follinese: “Quello che posso dire è che al momento non ho avuto nessuna avvisaglia di possibili problemi - esordisce il primo cittadino, che poi prosegue - la gestione della casa di riposo di Follina è sempre stata molto efficiente. Come da prassi, periodicamente un tecnico di nostra fiducia esegue un sopralluogo e se necessario richiede delle modifiche che vengono puntualmente recepite dalle maestranze della società Sereni Orizzonti. Si tratta di alcuni accorgimenti per far funzionare al meglio la struttura”.

Collet dunque getta acqua sul fuoco dei possibili allarmismi: “Dal unto di vista dell’amministrazione comunale che rappresento, il rapporto con i vertici della struttura è soddisfacente e spero possa proseguire nell’interesse degli ospiti”.

Vale la pena ricordare che la casa di riposo “San Giuseppe” di Follina è una struttura atta ad ospitare anziani autosufficienti o non. La residenza è stata ricavata nell’ ex lanificio risalente agli inizi dell' ‘800, si sviluppa su 4 piani e può ospitare fino a 68 posti letto .

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpenws.it).
#qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.