Il gruppo “Per i Nostri Bambini” esprime solidarietà al comitato delle famiglie residenti in via Rive a Premaor

È l’argomento più discusso in Vallata. Stiamo parlando del nuovo vigneto impiantato in via Rive a Premaor. La vicenda in questi giorni ha subito una accelerazione con  il rigetto della sospensiva da parte del Tar e con l’incendio di una macchina di movimento terra a ricovero sotto un portico in loco.

Alla richiesta di stemperare gli animi e alla disponibilità a un incontro con comitati e cittadini dall’onorevole Angela Colmellere, fa eco oggi un comunicato del gruppo ambientalista "Per i nostri bambini" che pubblichiamo integralmente.

"Il gruppo "Per i Nostri Bambini - gruppo Vallata", esprime solidarietà e vicinanza al Comitato delle Famiglie residenti in Via Rive a Premaor vittime di pesanti attacchi da più parti, a mezzo social e non solo, in riferimento all' incendio divampato sabato 7 dicembre ultimo scorso nelle immediate vicinanze delle loro abitazioni.

Ad oggi, non sono ancora state accertate le cause del rogo. Ci amareggia e indigna constatare che cittadini esemplari, impegnati nella difesa dell' ambiente e dei diritti civili, in particolare quelli dei bambini, invece di ricevere gratitudine subiscano accuse infamanti" .

I membri del gruppo Per i Nostri Bambini - Gruppo Vallata.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Per i Nostri Bambini - Gruppo Vallata).
Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.