Follina, in pensione in dottor Madi Nabil, arriva la dottoressa Marta De Biasi: per il cambio aperti gli uffici dell'Ulss

Cambio della guardia nel Comune di Follina: è arrivata la pensione per il medico Madi Nabil, (nella foto) - con lo studio in via Roma 13 - il quale verrà sostituito dalla dottoressa Marta De Biasi.

Per scegliere di essere seguiti da quest'ultima, sarà necessario recarsi a partire da oggi, mercoledì 15 gennaio, all'Ulss per farne richiesta, dal momento che il passaggio non risulta essere automatico. Tale necessità di recarsi agli uffici dell'Ulss ha fatto storcere il naso a qualcuno sul web, al momento dell'annuncio di questo 'passaggio di testimone' tra Nabil e De Biasi.

Il nuovo medico riceverà nello stesso studio del dottor Donantonio Mondelli in via Bernardi 14 a Follina - "spero sia provvisorio", è stata commentata tale condivisione sui social - il lunedì dalle 14 alle 17, il mercoledì dalle 17 alle 19, il giovedì dalle 11 alle 13 e il venerdì dalle 11 alle 13.

Il martedì dalle 8 alle 11 e il giovedì dalle 17 alle 19, Marta De Biasi riceverà nella sede dell'Ulss di Pieve di Soligo, in via Luigi Lubin 16.

L'arrivo del nuovo medico viene salutato con entusiasmo anche dal primo cittadino follinese Mario Collet: "Proprio ieri sera ho scritto una nota di benvenuto alla dottoressa - afferma Collet - con l'augurio per la nuova professione da noi. Sono molto contento perchè ero preoccupato per il fatto che almeno 1200 persone dovevano spostarsi a Pieve. Lei vuole fare il medico di base ed è appassionata, può fare qualcosa per quegli anziani che l'hanno vista crescere da piccola. Ringrazio il dotto Nabil per quanto ha dato, per la professionalità e perchè era benvoluto da tutti. Ha lasciato il segno e un bel ricordo in oltre 35 anni di professione. Gli auguro una buona pensione. Un grazie infinito".


(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook Madi Nabil).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport