Istituto comprensivo di Follina-Tarzo: a settembre parte l'indirizzo musicale. Colmellere: "Opportunità per il territorio"

Novità in vista per settembre all'istituto comprensivo di Tarzo-Follina: dal prossimo autunno la scuola secondaria di primo grado potrà offrire un nuovo indirizzo musicale.

“Sono molto soddisfatto per il risultato ottenuto dall’istituto - ha dichiarato il dirigente scolastico Alessandro Pettenà -, che porterà all’ampliamento dell’offerta formativa su tutto il territorio, con l’attivazione anche nelle sezioni ordinarie di Miane e Tarzo di percorsi a indirizzo musicale, grazie all’utilizzo del contingente dei posti destinati all’indirizzo musicale di Follina e all’organico di potenziamento”.

Ho sempre appoggiato questa iniziativa preziosa per i nostri ragazzi - ha affermato l’onorevole Angela Colmellere, segretario della commissione Istruzione alla Camera e insegnante -. L’attivazione dell’indirizzo musicale avrà sicuramente ripercussioni positive sulle iscrizioni alle scuole di tutto il territorio".

"Siamo certi - ha aggiunto - che questa nuova opportunità potrà costituire un punto d’attrattività per i nostri istituti, vista e considerata la tradizione musicale che qui ha visto talenti come il maestro Carlo Rebeschini, il coro Montecimon, la banda musicale di Follina, il maestro Jean Antiga, a cui, da sindaco, ho intitolato l’auditorium di Miane, solo per citarne alcuni".

"E’ bello che i nostri ragazzi possano coltivare la loro passione partendo dalla scuola, - ha concluso l'onorevole - nella speranza che possa poi aprirsi per loro una strada professionale, anche grazie a questa opportunità”.

Un’offerta formativa, quella che verrà inaugurata a settembre, coerente con l’identità e la passione per la musica che contraddistingue il territorio.


(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport