Fregona, si schianta in bici contro un'auto, cicloamatore di Cappella Maggiore in ospedale

Se l'è cavata davvero con poco, diverse abrasioni e lesioni ma non di grave entità, ma poteva andare molto peggio, un cicloamatore di Cappella Maggiore, C.T., 54 anni che ieri mattina, domenica 30 giugno, poco dopo le 9, nel tratto di discesa tra Valsalega e Pian de Spina sulla per cause che devono essere accertate dalla Polstrada di Vittorio Veneto  si è scontrato frontalmente con una Mercedes diretta verso il Cansiglio, condotta da M.S., 65 anni di Santa Lucia di Piave.

Secondo le prime risultanze l'auto ad un certo punto avrebbe cominciato una manovra di svolta a sinistra, per entrare in uno spiazzo di parcheggio, e l'autista probabilmente non si è accorto dell'arrivo della bicicletta dalla direzione opposta,  che non ha potuto evitare l'impatto, piuttosto violento.

Soccorso da automobilisti di passaggio che hanno avvisato il 118, il ciclista è stato poi curato sul posto dai medici e infermieri del Suem che lo hanno trasportato all'ospedale di Vittorio Veneto, dove è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti ed esami. Le sue condizioni non destano preoccupazioni.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.