Fregona, la task force di volontari rigenera un'area verde vicino al campanile, Mastorci: "Orgogliosa di loro"

Dallo scorso mese di novembre sono una quindicina i volontari che hanno aderito alla richiesta lanciata a suo tempo dal Comune e che fanno parte di una task force in grado di dare una mano all’unico operaio comunale per manutenzione di strade e verde del territorio.

Un'attività che ha avuto modo di esplicarsi anche nel recente periodo di crisi dovuta alla pandemia.

Ne va orgogliosa Katy Mastorci, vice sindaco e assessore all’agricoltura e ambiente di Fregona, che al termine dell’ennesimo intervento ha voluto ringraziare in modo particolare questi volontari, per la maggior parte pensionati, che hanno sistemato nei giorni scorsi anche l’area adiacente il campanile del capoluogo, creando un giardinetto con panchine, che potrà essere utilizzato anche dagli esercenti del posto per migliorare i distanziamenti.

171bf8ce 0436 4985 9030 a5280a2e01a1

“Hanno fatto un grande lavoro - spiega il vicesindaco - e non solo i pensionati, anche alcuni giovani, che nelle scorse settimane sono rimasti a casa per il lockdown, sono stati trascinati dall’esempio e ci hanno messo del proprio. Le manutenzioni ordinarie sono state molteplici, all’ultimo anche l’area del campanile, dove è stata seminata l’erba e ristrutturate le panchine per utilizzo pubblico. Hanno ripulito nei diversi fine settimana anche la zona delle Grotte del Caglieron”.

Il gruppo di volontari è coordinato da Ivan Michelet, consigliere comunale e presidente di Casa Amica, sulle indicazioni dell’assessore e dell’ufficio tecnico perché la maggior parte delle opere sono necessarie sul territorio, aiutando nell'attività l’operaio comunale.

È una bella squadra, c’è cooperazione - afferma Mastorci - sono contenta, c’è un bel clima, un gruppo whatsapp che funziona e che unisce idealmente le varie zone del paese e tutti sanno cosa bisogna fare e danno la disponibilità. Speriamo che l’esempio attiri anche altri giovani”.

 

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Comune di Fregona).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport