Fregona, Dal Mas contro le assunzioni della Pro loco e la riduzione delle tariffe dei parcheggi alle Grotte

Ai riscontri positivi della prima giornata a pagamento delle grotte, si conferma una spaccatura insanabile nella maggioranza dopo l’ultima uscita del consigliere Daniele Dal Mas, ex vicepresidente della Pro Loco, proprio sulla nuova gestione del Parco Grotte del Caglieron.

kinesiostudio nuovo

Dal Mas, che in questa “battaglia” è posizionato e allineato con l’opposizione, mette sotto accusa alcune delle novità che derivano dall’appalto della gestione assegnato con tutti i crismi alla Pro Loco. Tra queste, il fatto che per tenere aperto e manutentato il parco sia necessario ricorrere a qualche assunzione, dato che con solo i volontari per un’area aperta tutti i giorni, feste comandate comprese, la situazione diventerebbe ingestibile.

Ma per Dal Mas: “È uno sfregio alla comunità e ai tanti volontari che vi hanno operato per anni il fatto che un'associazione di volontari possa aver assunto delle persone per lavorare alle grotte”.

b69cf6b0 04c3 4b57 a867 5fbe4334dcdd

E non andrebbe bene neppure abbassare la tariffa di parcheggio. Sempre per Dal Mas: “L'amministrazione comunale abbassa il prezzo del parcheggio per favorire e giustificare l'ingresso a pagamento a favore della pro loco: bene, ma allora ci saranno minori introiti sulla casse comunali e di conseguenza verrà tagliato qualche servizio ai cittadini. Cosa sulla quale mi oppongo: due anni fa i parcheggi a pagamento han fruttato circa 40.000 e sia ben chiaro che ora, visti gli introiti che vanno alla pro loco, questa ci dovrà la conseguente e adeguata cura e manutenzione dei sentieri e la relativa pulizia”.

Su quest’ultima puntualizzazione c’è da dire che già due giorni la settimana viene fatta la pulizia come previsto nell’appalto e in ogni caso la gente, a quanto pare dai primi riscontri, finora si sta comportando in modo educato e civico.

Sulla partita dei parcheggi e la riduzione delle tariffe, l’amministrazione ha già garantito e assodato per bocca del sindaco Patrizio Chies che non ci saranno ripercussioni sui servizi. Ma Dal Mas non sembra ancora tranquillizzato: la questione sarà riproposta in consiglio comunale.


(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Comune di Fregona).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport