La zona artigianale delle Fratte sarà coperta dal segnale per la rete telefonica: verrà installata antenna di 34 metri

Arriva finalmente l'antenna ripetitore della Wind Tlc nella località Fratte e la comunicazione cellulare, i collegamenti internet non cadranno, e comunicare con questa parte di territorio di Fregona non sarà più un problema.

A distanza di due anni, e da tanto che se ne parla, le procedure per arrivare alla definizione e alla installazione sono giunte al capolinea.

Il Comune di Fregona infatti dallo scorso 13 agosto ha concesso l'autorizzazione alla Wind Tre spa per l'installazione del ripetitore nella zona artigianale delle Fratte, notoriamente scoperta per ricettività telefonica, da collocarsi su una proprietà comunale.

E' prevista l'installazione di un'antenna alta 34 metri con alla sommità parabole radianti che copriranno tutta l'area, in particolare la zona artigianale e tutte le attività ed abitazioni della zona stessa.

"Finalmente risolviamo un dannoso problema che la nostra amministrazione si era impegnata a definire cercando anche di agevolare l'ampliamento di importanti attività esistenti - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici Sandro Dottor -. Qui si perdeva il segnale solo al passaggio, in un punto nevralgico per le attività del paese ai fini della comunicazione delle attività commerciali e artigianali".

I tempi per l'installazione e l'operatività saranno a questo punto brevi: si attende solo il nulla osta del Genio civile, che arriverà a breve ed entro il mese di ottobre, e al massimo nel giro di un paio di mesi i collegamenti della comunicazione non saranno più un problema.

"In più - sottolinea l'assessore Dottor - essendo su proprietà comunale per l'amministrazione ci sarà un introito annuo di seimila euro e quindi la convenienza risulta evidente con un introito supplementare".


(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Comune di Fregona).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport