Pianzano in festa per il Carnevale. Il sindaco Guzzo: “Assicurati divertimento e sicurezza grazie ai volontari”

Un connubio perfetto, quello della sicurezza e del divertimento, ha permesso a tante persone di vivere ieri, domenica 2 febbraio 2020, una vera festa di paese per le vie di Pianzano, nel Comune di Godega di Sant’Urbano.

Una vera sfida per gli organizzatori di “Carnevali di Marca” che ieri hanno dovuto gestire ben tre sfilate di carri allegorici e gruppi mascherati tra Pieve del Grappa, Pianzano e Pieve di Soligo.

Migliaia di persone coinvolte per tre eventi dove la parola d’ordine, come sottolineato anche da Paola Guzzo, sindaco di Godega di Sant’Urbano, è stata proprio la sicurezza.

Grazie all’impegno dei volontari e al coordinamento della polizia locale e della protezione civile, tante famiglie e numerosi cittadini hanno potuto festeggiare il Carnevale in totale serenità.

“Molta gente, tantissimi bambini in maschera e una buona dose di allegria - ha commentato Paola Guzzo, sindaco di Godega di Sant’Urbano - La sfilata dei carri allegorici è stata bellissima e ringrazio “Carnevali di Marca”, i tanti volontari che si sono messi a diposizione, la protezione civile, l’assessore Paolo Attemandi che ha seguito l’organizzazione dell’evento e la polizia locale”.


“Un ringraziamento - conclude il primo cittadino di Godega di Sant’Urbano - va anche al pubblico presente, quest’anno così numeroso. Appuntamento al prossimo anno a Bibano”.

Il sindaco Guzzo, infatti, ha specificato come le sfilate per il Carnevale vengano organizzate ogni anno in un luogo diverso del paese, valorizzando anche chi vive nelle frazioni e permettendo a tutti di godere di una delle feste più attese dai bambini.

Ogni anno, le amministrazioni comunali, le Pro Loco e i vari sponsor rinnovano il loro legame con “Carnevali di Marca”, sostenendo la manifestazione insieme alla Provincia di Treviso e alla Regione Veneto.

In totale, sono oltre 90 i carri allegorici e i gruppi mascherati protagonisti di questa edizione, con quasi 8500 figuranti, 21 Comuni interessati, 23 sfilate programmate e almeno 250 mila presenze di pubblico attese nelle piazze e nelle vie della Provincia di Treviso.

I prossimi appuntamenti di “Carnevali di Marca”, con sfilate di carri allegorici e gruppi mascherati, sono previsti per sabato 8 febbraio 2020 a Monastier di Treviso e per domenica 9 febbraio con quattro eventi rispettivamente a Sernaglia della Battaglia, Cordignano (Ponte della Muda), Villorba e Giavera del Montello.


(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto e Video: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport