"Conegliano città pulita": 2 mila e 500 volontari pronti per l'edizione 2016. Il via venerdì 14 ottobre

Conegliano Città pulita AAll’insegna del motto “una città pulita è una città più bella”,  l’iniziativa "Conegliano città pulita" torna per la settima volta all'ombra del castello con due giornate dedicate alla pulizia dei quartieri. Venerdì 14 ottobre vedrà la partecipazione in prima persona delle scuole (con tutti gli istituti coinvolti), mentre nella mattinata di sabato 15 saranno le associazioni ed i cittadini a “scendere in campo”.

Con il supporto del Comune di Conegliano e di Savno, in due giorni saranno più di 2 mila e 500 i volontari impegnati nella pulizia. "Crediamo fortemente nella candidatura del nostro territorio a patrimonio Unesco - spiega il sindaco Floriano Zambon - La pulizia e il decoro contribuiscono a rendere il nostro paesaggio ancor più bello e meritevole di essere valorizzato da un riconoscimento così importante".

L’organizzazione dell’evento prevede una suddivisione in aree assegnate a volontari come gli Alpini - sempre presenti - o all’associazione Conegliano Sub, che si impegnerà nell’ispezione e nel recupero di detriti nel fiume Monticano. Del cimitero di San Giuseppe si occuperà invece la Guardia nazionale ambientale e non è mancata l’adesione di nuove e piccole associazioni per apportare il proprio contributo.

Novità di quest’anno è l’adesione di gruppi Facebook come “Sei di Conegliano se ami Conegliano” che fin dai primi giorni della pubblicazione dell’evento sul popolarissimo social network hanno dimostrato notevole interesse per apportare un miglioramento alla nostra bella città.

Conegliano Città pulita B
I materiali per la pulizia e il coordinamento per questa speciale raccolta sono a cura di Savno. "Sin dalle prime riunioni abbiamo riscontrato da parte dei volontari un notevole entusiasmo - spiega il vice sindaco ed assessore all’ambiente, Claudio Toppan - La buona notizia è che ogni anno cala il peso dei materiali raccolti, segno che la sensibilizzazione, la cultura e l'educazione ambientale sono le migliori forme di deterrenza all'abbandono e all'incuria dei rifiuti".

Venerdi 14 ottobre verrà dato spazio alle scuole: gli studenti si organizzeranno per pulire i cortili delle scuole e le aree adiacenti agli istituti, per circa tutta la mattinata. "Valorizzare il territorio attraverso un evento dedicato alla pulizia è il minimo che una città bella come Conegliano, culla del prosecco, dell’arte e della cultura possa fare - spiega l'assessore Gianbruno Panizzutti - Il rispetto per l’ambiente e l’educazione ambientale sono valori che vanno trasmessi ai bambini e ai ai ragazzi delle scuole che quest’anno hanno aderito in modo cospicuo".

Conegliano Città pulita
Sabato 15 ottobre associazioni e singoli cittadini si impegneranno per ridare valore a quelle zone che fanno parte della nostra quotidianità e che qualcuno non rispetta come dovrebbe. Come da tradizione la chiusura dei lavori viene sancita da un pranzo comunitario presso la sede degli Alpini (zona Piscine).

Sabato 15 e domenica 16 ottobre, dalle ore 10 alle 18, sulla scalinata degli Alpini sarà possibile vedere un’anteprima della mostra “Ricreiamo Conegliano”, prevista dal 14 al 29 gennaio 2017 a Palazzo Sarcinelli, con la gradinata riempita di creazioni realizzate con materiali di riciclo durante i corsi di eco-design, promossi nelle scuole e sostenute dal comune di Conegliano in collaborazione con importanti aziende della città. Le adesioni ai corsi di eco-design e riuso creativo sono state numerose: tra scuole elementari e medie si contano più di 600 studenti e sono solo i primi dati in quanto le iscrizioni sono ancora aperte.

(Fonte: Roberto SIlvestrin © Qdpnews.it).
(Foto: www.comune.conegliano.tv.it).

#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.
Maggiori informazioni Accetto