Lo scorso 2 giugno a Villa Breda, nel Comune di Campo San Martino (provincia di Padova) la Tiro alla fune (Taf) Vazzola, ha conquistato dopo ben quattro anni un altro titolo nazionale e per la prima volta nella categoria 700 kg a otto.

La formazione vazzolese (guidata da coach Roberto Sanson) fin da subito si è dimostrata molto determinata, grazie anche al rinnovo della rosa, che ha permesso di concludere un girone quasi perfetto, sporcato solo dal pareggio con quella che sarebbe stata la seconda finalista della gara, la Taf Scorzè.

Vazzola Taf Vazzola campioni
La finale è stata avvincente e ha visto le due formazioni in un affascinante e lungo primo tiro, vinto dopo quasi tre minuti dalla squadra gialloverde; il secondo tiro si è rivelato immediatamente molto più difficile e sofferto (complice anche la disparità di peso tra le due squadre) ma per via dei numerosi falli compiuti dalla formazione scorzetana, anche il secondo tiro è stato vinto da Vazzola che ha ottenuto il tanto ambito titolo nazionale.

Un titolo voluto e meritato, quello dei trevigiani, che ha bruscamente interrotto la striscia di vittorie della TAF Scorzè, detentrice da 17 anni del titolo italiano in questa categoria. Un titolo che ha dato vigore ad una squadra dai molteplici volti giovani e nuovi di questo sport, un titolo che sicuramente non sarà dimenticato.

(Fonte e foto: Taf Vazzola).
#Qdpnews.it