Dopo l’approvazione del consiglio dell'Istituto Comprensivo di Mareno e Vazzola dello scorso 29 giugno, la giunta comunale di Mareno di Piave ha deliberato l’intitolazione della biblioteca della scuola “Gianni Rodari” ad Anna Della Valle, ex docente di lettere, venuta a mancare ad inizio anno.

A prova dei buoni intenti della maestra vi è anche una motivazione, riportata di seguito: “La docente Anna Della Valle, in servizio nella scuola secondaria di Mareno di Piave in qualità di docente di lettere, anno dopo anno ha saputo coinvolgere gli alunni e i colleghi in numerosi progetti di lettura, mettendo a disposizione la sua consolidata e ampia competenza e promuovendo iniziative diverse, coinvolgenti per gli alunni delle sue classi e dell’intero istituto (partecipazione a concorsi e incontri con l’autore). In seguito alla sua scomparsa, i docenti, interpretando anche il desiderio delle alunne e degli alunni che l’hanno conosciuta, vogliono raccogliere l’eredità di questo entusiasmo, dedicando alla sua memoria l’intitolazione della biblioteca, spazio che rappresenta il suo impegno e la sua passione per i libri e per la diffusione del piacere della lettura tra le giovani generazioni”.

“L’insegnante negli anni della sua attività nella nostra scuola è stata un vero esempio di cosa significhi trasmettere la conoscenza, attraverso il coinvolgimento continuo dei nostri ragazzi, il tutto arricchito da una particolare attenzione all'educazione civica - commenta il sindaco Gianpietro Cattai - perciò abbiamo condiviso pienamente l’iniziativa dell’Istituto Comprensivo di Mareno di intitolare la biblioteca della scuola secondaria alla professoressa Anna Dalla Valle, la quale ha saputo migliorare l’offerta formativa incentivando la ricerca proattiva di metodi didattici adatti a tutte gli studenti che ha incontrato.”

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it