Un cacciatore, presumibilmente munito di pallini per volatili di piccola taglia, ha sparato ferendo accidentalmente all’occhio un passante, C.G., 58 anni, di Conegliano.

L'episodio si è verificato nella mattinata di oggi, domenica 14 ottobre 2018, nei pressi di San Fris a Mareno di Piave, tra le località di Ramera e Soffratta.

Secondo le testimonianza di alcuni amici, l'uomo sarebbe stato colpito da un pallino sparato vicino a lui da un cacciatore, dileguatosi senza soccorrere il ferito che è stato invece prontamente assistito dagli amici presenti e trasportato all’ospedale di Conegliano, dov’è in attesa di un delicato intervento per la rimozione del pallino dall’occhio.

Sull’episodio indagano i carabinieri: alcuni residenti della zona intanto hanno riferito la presenza di due cacciatori sorpresi a camminare vicino al tratto di autostrada nei campi fra Ramera e Mareno, che avrebbero sparato un paio di colpi a breve distanza dai primi centri abitati.

Nel frattempo, contemporaneamente alle lamentele per questa situazione giudicata troppo pericolosa dai residenti, dai social giungono diversi appelli per ritrovare l’autore del grave gesto che poteva trasformarsi in tragedia.

(Fonte: Thomas Zanchettin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it