Mareno di Piave, tamponamento tra mezzi pesanti, autostrada interrotta per ore: sul posto vigili del fuoco e Suem

A causa di un tramponamento tra due camion, l'autostrada A 27 nel tratto tra Conegliano e Treviso Nord è stata chiuso per diverse ore per permettere il recupero dei carichi e la rimozione del mezzi. È avvenuto poco dopo le 14.30 sul territorio comunale di Mareno di Piave.

Secondo una prima ricostruzione, ma gli accertamenti sono a cura della Polizia autostradale di Treviso un camion proveniente da Conegliano ha tamponato piuttosto violentemente un altro mezzo che era fermo sulla corsia di emergenza, si pensa a causa di un pneumatico che si è sgonfiato.

L'autista, che si era fermato da pochi minuti per cambiare la ruota, è riuscito a scansarsi ed evitare il camion che stava arrivando e il cui conducente per cause in accertamento non si era accorto dell'altro mezzo fermo sulla destra.

Sul posto temendo per le conseguenze dello scontro, anche perchè uno dei due camion era alimentato a metano, sono arrivati i mezzi del Suem, della Polizia, dei vigili del fuoco di Conegliano, e pure l'elisoccorso con il personale della Direzione 9. Tronco di Austostrade, ma sembra non sia stato necessario l'intervento dei sanitari.

Ad avere la peggio, oltre ai danni ingenti ai mezzi e al carico che ha invaso la sede autostradale è stata così la viabilità, come ha comunicato anche Autostrade nell'avviso ai viaggiatori: "Tra l'allacciamento con la A28 e Treviso Nord in direzione di Venezia si è resa necessaria la chiusura del tratto a causa dell'incidente al chilometro 36. Chi viaggia in direzione di Venezia deve uscire a Conegliano e rientrare in ausotrada a Treviso Nord. Si registrano code in uscita".

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Vigili del fuoco Treviso).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.