Mareno di Piave promuove la lettura per i più piccoli. Fagaraz: "Una sfida in un mondo sempre più tecnologico"

“Tutti a bordo” è il progetto di promozione alla lettura organizzato dalla biblioteca comunale assieme al comune di Mareno di Piave. Un’iniziativa indirizzata ai bambini delle scuole materne ed elementari del comune che punta ad avvicinarli al mondo della lettura.

“Da diversi anni, - spiega l’assessore alla cultura Marta Fagaraz, - il comune di Mareno di Piave organizza questa iniziativa rivolta ai più piccoli per avvicinarli al mondo della lettura”.

Questi incontri che sono iniziati ad ottobre e finiranno a maggio avvengono nelle sale della biblioteca, e i ragazzi sono divisi in base alla classe di appartenenza. Il primo martedì del mese gli incontri sono rivolti alle scuole materne, il secondo a quelli di prima, seconda e terza elementare, mentre il terzo alle ultime due classi delle scuole primarie.

Questa divisione permette di affrontare diversi tipi di letture in base all’età e sono svolte da un gruppo di volontari preparati.

Penso sia un’occasione preziosa per i nostri giovanissimi concittadini, - conclude l’assessore, - sempre più vicini al mondo veloce della tecnologia e, spesso, sempre più distanti dal mondo immaginario e stimolante dei vecchi libri. Questi pomeriggi rappresentano, inoltre, un’opportunità di socializzazione in un ambiente diverso da quello scolastico ma che puó contribuire al loro percorso formativo e di crescita”.


(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport