Mareno, signora sbatte con l'auto contro il muro di una fioreria: morde l'edicolante in soccorso e si dà alla fuga

Strano episodio quello occorso oggi, giovedì 4 giugno 2020, intorno alle 16:30 a Bocca di Strada di Mareno di Piave.

Dopo aver percorso la rotonda che collega Mareno al comune di Santa Lucia di Piave, una Fiat 500X grigia guidata da una donna ha perso il controllo e ha sbattuto contro il muro della Fioreria “Millefiori idee creative” causando alcuni danni.

La titolare, allertata dal botto, è uscita e ha cercato di mettersi d’accordo con la signora, in evidente stato alterato, per un risarcimento senza coinvolgere le forze dell’ordine. Quest’ultima però, non essendo d’accordo, ha iniziato una vivace protesta.

d0cc6b67 98cc 4279 9bf9 9be31e4908ff

Accorgendosi dell’alterco la proprietaria della vicina edicola “Amicizia” ha raggiunto le due donne: a quel punto l’automobilista ha lanciato alle signore presenti 15 euro e ha cercato di darsi alla fuga. Prima di partire però ha aggredito l’edicolante mordendole il braccio destro (nella foto sotto).

Per una fortunata coincidenza sul luogo è passata una pattuglia della polizia locale: gli uomini allertati dalle due esercenti hanno inseguito la signora e l’hanno fermata nel comune di Santa Lucia di Piave.

63b8e205 95f0 4087 b150 4360c19616c1

L’edicolante ha poi deciso di recarsi al pronto soccorso per medicarsi il braccio e assicurarsi del proprio stato di salute.

Aggiornamento delle 21.15: La donna che ha effettuato l'aggressione, E.G., classe 1978, dopo esser scappata è stata successivamente intercettata dalla polizia locale, a seguito di un breve inseguimento, ed è risultata essere in stato di ebbrezza rifiutando il controllo dell'alcoltest, opponendo resistenza a pubblico ufficiale. Sulla donna grava, inoltre, il fatto della guida con una patente già sospesa.


(Fonte: Alice Zaccaron © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport