Lunedì a Miane: “Fare impresa con il turismo”. L’ideatrice Colmellere: “Un evento per chiarire le procedure”

Un evento informativo di grande interesse per l’area Unesco si svolgerà a Miane lunedì prossimo, 20 gennaio, alle ore 20: l’auditorium Jean Antiga ospiterà “Fare impresa con il turismo. Come avviare strutture ricettive nel territorio dell’Unesco: B&B e locazioni turistiche”.

Organizzatore della serata è il Comune di Miane, in collaborazione con l’assessorato regionale al turismo: un evento che mira a fornire tutte le informazioni utili per l’iter di avvio attività (normative e autorizzazioni), al quale interverranno l'onorevole Angela Colmellere, l’assessore regionale Federico Caner, il sindaco di Miane Denny Buso e funzionari tecnici della Regione.

Ideatrice dell’incontro informativo è Angela Colmellere, parlamentare e assessore comunale al turismo: “Moltissime persone mi hanno chiesto informazioni su come aprire B&B e locazioni turistiche, quindi ho ritenuto opportuno organizzare, in collaborazione con l’assessorato al turismo della Regione Veneto, un incontro a Miane che potesse chiarire le procedure per l’avvio di tali attività, considerata la loro necessità nel nostro territorio Patrimonio Unesco”.

“Questa formula di incontro, se richiesta, potrà essere replicata anche negli altri Comuni del nostro territorio. Io e l’assessore regionale Federico Caner siamo a loro disposizione”, ha precisato la Colmellere, che alla Camera dei Deputati fa parte della Commissione cultura, scienza, istruzione e turismo.

Il sindaco di Miane invita a sua volta i cittadini dell’area Unesco, e non solo, all’evento di lunedì prossimo: “Sarà una serata importante per capire le prospettive che ci possono essere per il nostro territorio dopo il riconoscimento a Patrimonio dell’Umanità delle nostre colline”.

La serata di lunedì prossimo, ad ingresso libero, ha ricevuto il patrocinio dei Comuni di Cison di Valmarino, Conegliano, Farra di Soligo, Follina, Moriago della Battaglia, Pieve di Soligo, Refrontolo, Revine Lago, San Pietro di Feletto, San Vendemiano, Sernaglia della Battaglia, Susegana, Tarzo, Valdobbiadene, Vidor e Vittorio Veneto.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport