Ripartono anche i ristoranti, l'appello di Monica e Marco: "Necessaria una collaborazione tra ristoratori"



Sembrano un ricordo lontano i ristoranti pieni e le frenetiche telefonate per prenotare un tavolo nei weekend. Dopo più di 70 giorni in cui le cucine sono rimaste chiuse e i tavoli vuoti, da lunedì 18 maggio 2020 i ristoranti più conosciuti e apprezzati del Quartier del Piave hanno iniziato a ricevere nuovamente le prime prenotazioni.

Alcuni ristoratori ritengono che le prime telefonate arrivino proprio da clienti ormai divenuti amici che, per solidarietà, hanno esteso a tutta la collettività. Un segnale che potrebbe diventare determinante per accelerare la ripresa.

Distanziamento tra le persone, igienizzazione degli ambienti, mascherine e gel: sono queste le condizioni per la riapertura e per far sentire in sicurezza il cliente, ma in alcuni casi queste norme possono risultare restrittive e difficili da osservare.

Per Monica e Marco Bortolini, figli di Gigetto, che con l’omonimo ristorante è divenuto un punto di riferimento per la ristorazione, la riapertura avviene oggi, mercoledì 20 maggio 2020: "Siamo emozionati per la riapertura, anche se abbiamo qualche prenotazione non siamo sicuri di quello che potrà succedere. In questo periodo ci siamo sentiti spesso con gli altri colleghi per cercare di trovare una soluzione a questa crisi, anche perché, secondo me, questa sarà una situazione che durerà per molto tempo”.

Il settore più colpito - continua Monica - è quello dei matrimoni, la stagione prometteva bene”.

Conosciuto in tutta l’Alta Marca e oltre, il Brolo rappresentava uno degli scenari più desiderati dagli sposi ed è probabile che per quest’anno il numero di cerimonie annullate sfiorerà il 100%.

Per consolare ristoratori e clienti e far riassaporare i tempi in cui era possibile sedersi a un tavolo e godersi la cucina tipica dell’Alta Marca Trevigiana ora si potrà finalmente, sebbene in intimità, ricominciare.


(Fonte: Simone Masetto © Qdpnews.it).
(Video: Qdpnews.it © Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport