Maturità terminata all’alberghiero Maffioli, sono 19 i “centini”: due nella sezione staccata di Montebelluna

Sono 19 i “centini” dell’Ipsaar Maffioli di Castelfranco Veneto che annovera anche le sezioni staccate di Montebelluna e Pieve del Grappa.

Tutto è andato liscio nell’anomalo esame di maturità 2020 nel prestigioso istituto alberghiero, condizionato dall’emergenza Covid. Sono dieci i nuovi “master chef”: due nella 5^ A (Sara Bordignon e Giovanni Pigato), due nella 5^ B (Osama Mouirha e Giosuè Scapinello), uno nella 5^ D (Chiara Santino) e uno nella 5^ F (Celeste Zanchin) nella sede principale; un cento nella sede staccata di Montebelluna (Alessandro Pozzobon) e tre in quella di Pieve del Grappa (Marta Fabbian, Anna Gnesotto e Melissa Iuvalè).

Tre i 100/100, tutti nella sede centrale, tra gli operatori di sala: uno nella 5^ A (Anna Favaro) e due nella 5^ G (Bruno Salvador e Chiara Vigo).

I centini dell’indirizzo Accoglienza turistica sono stati sei: due a Castelfranco (Martina Maria Piva e Arianna Trento), una a Montebelluna (Martina Pellizzari) e tre a Pieve (Giorgia Pandolfo, Anna Punturiero e Simone Tasca).


(Fonte: Flavio Giuliano © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport